Capitolo 2


Quando, sotto il grande cielo, il bianco universale si abbassa per mirare scoccando una freccia verso la squisita pecora che grazie a ciò diviene una squisita pecora, un’ascia libera il cuore perverso che è già perfetto e compiuto.

Quando il bianco universale scocca una freccia verso la bocca che parla con benevolenza e un artiglio la fa divenire una bocca che dice la virtù, un’ascia schiude il non essere di quella bocca eccellente che non è mai stata portata a compimento.

L’occhio dunque batte e colpisce la nascita dall’uno e dall’altro della luna presente e del fuoco che sempre si cela, l’occhio dunque scaglia una lancia insieme alla timorosa corta coda dell’uccello e al sole cangiante, l’occhio dunque come le ruote di un carro paragona allo stesso tempo l’anziano che ha lunghi capelli e la freccia che presto si accorcia, l’occhio dunque rovescia l’uno verso l’altro l’uomo che si umilia e il nobile edificio dai molti piani, l’occhio dunque mastica come una spiga di grano insieme la dolce musica della voce e l’armonia dell’orecchio, l’occhio dunque si affida insieme al tumulo che sta e al passo del coltello che avanza.

Per questo l’uomo che ha il divino orecchio del sole, si ferma come una tigre coi barbigli dinanzi all’artiglio del fuoco, e si muove alla guida battendo una sola parola che non dice.

Vitelli sorgono come diecimila fili d’erba, e non li accusa con l’amaro del fuoco, nascono e non li mette sotto la coltre della luna.

Sferra un colpo d’artiglio, ma non si appoggia alla cura materna del cuore.

Manda a segno con forza una lancia, ma considera false le due stanghe di legno sbilenche che hanno ucciso il morto.

L’uomo ormai adulto che ha bocca per negare che due stanghe di legno possano uccidere un morto, esce dalla porta come un sole per la lancia scagliata con forza che va a segno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...