Improvvisi per Polpastrello Ben Temperato – Lola


L’ocarina
di terracotta si ruppe: avevamo studiato per l’aldilà un fischio di note
ascendenti e un trillo infine, di modo che potessimo ristringerci una volta
scambiati i nostri corpi con qualcosa di più avido di luce e più regale. Sai
già che non sono entrato: non mi avresti trovato, tu non sapevi fischiare, e
chissà quante mani invece, schiocchi di dita, altri richiami da far rumore per
l’infinità del tempo e ancora e ancora, aggiungendo stanze dal solerte
impiegato all’ingresso.

Posto per tutti c’era, a voglia, ma non per me.

Non per
chi sparge sangue, suo, di altri, non per chi non v’ha fede.

E il duduk, mi
dirai, che l’hai comprato a fare? E quella canna a cui troncasti la vita,
saggiandone da un foro la sonorità: quelle misure, il taglio dell’unghia, il
risuonante? A che è servita la musica lì in terra, se qui non ci farà rinascere
di nuovo, come quel primo giorno che ci incontrammo?

Risuonavano le stanze
silenziose di casa mia, non rumore di carri né aeroplani né ambulanti e
sorridevi da una fotografia – eri allegra: poi venne un tuo richiamo, e ti davi
coraggio nel lavoro; una canzone muta, con le labbra quasi chiuse, ma io la
sentivo. Anche a notte eri con me, e ti addormentavi parlando, tante volte: eri
piena di sonno e desideri, e accettavi la mia culla più che accettare il riposo
– sarebbe venuto quello, certo, fidato, senza il freddo ai piedi e la sveglia
troppo presto, angosciata, non più illusa. Facevamo rumore per sentirci: adesso
sto in silenzio.

Chissà che tu non senta un uomo muto che fra tanti ti guarda,
e vedrà alla fine il tuo volto, senza dire nulla, sorridendo?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.